Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Menu principale
Orologio e Calendario
Politica Provinciale : Richiesta rispetto norme statutarie in riferimento alla composizione della Giunta Provinciale.
Inviato da Francesco Urru il 24/6/2010 1:35:57 (1604 letture) News dello stesso autore

Da Mario Tendas ricevo e volentieri pubblico il seguente comunicato stampa :
A TUTTI GLI ORGANI DI INFORMAZIONE
LORO SEDE
Nella speranza di fare cosa gradita, unitamente alla presente, Vi invio copia della richiesta formalizzata e protocollata ieri sera, durante la prima seduta del consiglio provinciale da parte del gruppo del Partito Democratico.
La richiesta – come meglio specificato nel documento integrale che si allega alla presente – è finalizzata al rispetto delle norme statutarie in riferimento alla composizione della Giunta.
Nello specifico il gruppo del PD si auspica che il neo Presidente De Seneen provveda ad assicurare all’interno della giunta una presenza femminile al fine di rispettare la norma statutaria.
Il gruppo del PD evidenzia, peraltro, che in una democrazia moderna la questione della rappresentanza femminile non può essere più essere ascritta soltanto ad un'istanza di natura procedurale e regolamentare, ma costituisce, invece un problema sostanziale e lo snodo centrale della maturità e dell'effettività democratica delle nostre Istituzioni.
A detta dei consiglieri del PD, in questa ottica, qualsiasi società che si definisca democratica non può, infatti, considerarsi tale se non si avvale, nei suoi organismi di governo e di gestione, dell’apporto degli uomini e delle donne insieme. Di uomini e di donne che, pur essendo diversità singole, insieme costituiscono quell’unità da cui un sistema politico e democratico per essere equo ed equilibrato, non può prescindere.
Con la speranza che venga dato opportuno risalto alla questione si coglie l’occasione per porgere i più cordiali saluti.

Per il Gruppo PD in consiglio provinciale

Mario Tendas

Qui di seguito il testo integrale della richiesta inoltrata:

Oristano, 21/06/2010

Alla cortese attenzione
del Presidente della Giunta Provinciale
Massimiliano De Seneen

Alla Consigliera di Parità

Alla cortese attenzione
del Segretario Generale Dr. Antonio Podda

O R I S T A N O


OGGETTO : Richiesta rispetto norme statutarie in riferimento alla composizione della Giunta
l sottoscritti, Mario Tendas, Giangavino Buttu, Giuseppe Marras, Roberto Scema, Francesco Federico e Battistino Ghisu, eletti nelle consultazioni amministrative del 30 e 31 maggio 2010, consiglieri provinciali nelle file del Partito Democratico,
- Premesso che in data 15 giugno, protocollo n.30219, il neo Presidente della Giunta Provinciale, Massimiliano De Seneen, ha convocato la prima seduta del il Consiglio Provinciale per i primi e necessari adempimenti di Legge;

- Considerato che fra i punti inseriti all’ordine del giorno della prima seduta consiliare, più precisamente al punto numero 5 figura : “Articolo 40, Comma 2 T.U.E.L. Decreto Legislativo 18 agosto n.267, comunicazioni del Presidente della Giunta concernente la nomina dei Componenti della Giunta Provinciale”;

- Evidenziato che lo statuto dell’amministrazione provinciale all’articolo 6 (pari opportunità) comma 3, recita testualmente che “nella Giunta, nelle commissioni, nelle rappresentanze della Provincia, presso Enti, aziende, istituzioni, e in tutte le nomine e designazioni non concernenti rapporti di lavoro subordinato e professionale, va assicurata globalmente una partecipazione del sesso meno presente nella misura del 15%. Non si tiene conto degli incarichi conferibili a consiglieri provinciali”

Alla luce di quanto sopra evidenziato, i sottoscritti avanzano formale richiesta (nel caso ciò non sia stato già fatto) di assicurare all’interno della giunta una presenza femminile al fine di rispettare la norma statutaria.
I sottoscritti evidenziano, peraltro, che in una democrazia moderna la questione della rappresentanza femminile non può essere più essere ascritta soltanto ad un'istanza di natura procedurale e regolamentare, ma costituisce, invece un problema sostanziale e lo snodo centrale della maturità e dell'effettività democratica delle nostre Istituzioni.


Adottare misure per assicurare alle donne pieno e paritario accesso e partecipazione alle strutture di potere e ai processi decisionali dove costituire, pertanto, a detta degli scriventi, un imperativo categorico.
In questa ottica, qualsiasi società che si definisca democratica non può, infatti, considerarsi tale se non si avvale, nei suoi organismi di governo e di gestione, dell’apporto degli uomini e delle donne insieme. Di uomini e di donne che, pur essendo diversità singole, insieme costituiscono quell’unità da cui un sistema politico e democratico per essere equo ed equilibrato, non può prescindere.
In questo senso, peraltro, si sono espressi i T.A.R. in diverse circostanze prescrivendo a Sindaci e/o Presidenti di Provincia di modificare le Giunte fatte di soli uomini al fine di assicurare le presenza di entrambi i generi.
Si veda al riguardo la sentenza, con ordinanza di sospensione n. 494/2009, del TAR Lazio, sezione di Latina, oppure la sentenza del 23 settembre 2009 del Tar di Lecce, riguardante l'attribuzione di deleghe nella Giunta a soli uomini.
Tenuto conto della Sua Sensibilità, cortesemente, si richiede, il pieno rispetto della norma statutaria che regola la vita della Provincia affinché siano tutelati i principi democratici contemplati e sanciti, tra l’altro, anche all’articolo 51 della nostra Costituzione.
Distinti Saluti.-
Oristano, li 21 giugno 2010

In fede

Tendas Mario _______________________
Buttu Giangavino _______________________
Marras Peppino _______________________
Scema Roberto _______________________
Federico Francesco _______________________
Ghisu Battistino _______________________

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news -


Altre news
5/12/2019 18:00:00 - Mercatini Natalizi a Villaurbana: Domenica 8 Dicembre 2019
9/7/2019 14:10:00 - Cosa c'è di nuovo a Villaurbana
8/9/2017 12:00:00 - Radio Team 2000 la web radio di Villaurbana!
8/10/2016 19:39:01 - 17 Ottobre alle ore 16,30: incontro informativo su come evitare le possibili truffe agli anziani.
10/10/2015 10:04:08 - 18esima Sagra del Pane "Su Pani Fattu in Domu" dal 21 al 25 Ottobre 2015 a Villaurbana

 
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Siti segnalati (link)
Scelta per voi
impressioni villaurbanesi
Realizzazione a cura di Francesco Urru © 2001-2015 Villaurbana.net: Il Portale di Villaurbana

ShinyStat