Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Menu principale
Orologio e Calendario
RSS

Notizie su tutto quello che di interessante avviene in Sardegna.
(1) 2 »
Eventi in Sardegna : 366a Edizione della Festa di Sant'Efisio
Inviato da Francesco Urru il 1/5/2022 10:58:32 (99 letture)



In diretta su Sardegna Live la 366a edizione della Festa di Sant'Efisio, in processione anche il gruppo Folk di Villaurbana "Biddobrana" https://www.youtube.com/watch?v=rxJ8vaUHjwU

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Commenti?
Eventi in Sardegna : Sapori di Villaurbana 2021: 18 e 19 Dicembre 2021
Inviato da Francesco Urru il 15/12/2021 20:30:00 (211 letture)

Sabato 18 e Domenica 19 Dicembre 2021 si terrà la prima edizione di "Sapori di Villaurbana", il centro storico di Villaurbana sarà vetrina dei prodotti tipici di Villaurbana e della Sardegna con l'immancabile presenza del pane tipico di Villaubana protagonista della degustazione proposta dalla nostra Pro Loco. Il Pane di Villaurbana in suppas, pani indorau e pane al naturale accompagnato dai classici companatici della tradizione sarda, salsiccia, formaggio e olive. Non solo cibo ma anche arte in scena a Villaurbana con musicisti e cantanti della Sardegna e dal resto d'Italia.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Commenti?
Eventi in Sardegna : Sabato 8 febbraio alle 16,30 inaugurazione della nuova biblioteca di Setzu intitolata a Marcello Marchesi
Inviato da Francesco Urru il 3/2/2014 21:36:25 (2934 letture)

Sabato 8 febbraio, a Setzu, piccolo paese della Marmilla ai piedi della Giara, verrà inaugurata la biblioteca comunale nella nuova struttura di via Antoni Tomasi. Uno spazio capiente, con due sale, una per incontri e convegni e l’altra destinata al gran numero di libri che fa di questa biblioteca uno dei centri culturali più attivi della zona, con un numero di prestiti in continuo aumento. L’amministrazione comunale ha deliberato di intitolarla al grande scrittore, commediografo e sceneggiatore Marcello Marchesi, che a Setzu ha legato parte della sua vita privata e affettiva. L’evento si svolgerà con inizio alle 16,30 preceduto dai saluti del sindaco Anna Rita Cotza e da un incontro con lo scrittore Bepi Vigna e il giornalista Sergio Naitza che parleranno della figura di Marchesi. Ma il protagonista dell’evento, col taglio del nastro della nuova biblioteca, sarà Massimo Marchesi, figlio di Marcello nonché presidente dell’Associazione culturale intitolata al padre, testimone di una volontà della famiglia di tenere saldo il rapporto che lo scrittore aveva con il paese e i suoi abitanti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 7512 bytes | Commenti?
Eventi in Sardegna : 
Inviato da Francesco Urru il 6/10/2010 8:44:59 (1871 letture)


Dall'organizzazione dell'evento ricevo e pubblico volentieri la descrizione di questa interessante manifestazione giunta alla sua quarta edizione:
"IL WEEK END WARRIORS, MANIFESTAZIONE DEDICATA AGLI APPASSIONATI DEL FUORISTRADA 4X4, VEDRÀ SABATO 30 E DOMENICA 31 OTTOBRE LA SUA 4^ EDIZIONE SARDA.

L’appuntamento sarà nel piazzale della Cantina Sociale del Mandrolisai, le iscrizioni e consegna road-book avranno inizio alle ore 14,00 (per chi arriva prima ed avrà bisogno di assistenza siamo a disposizione ai numeri che sapete).
Entro le 15,00 partiranno le prime vetture; sarà un percorso inferiore ai 30 km, l'ambiente è montagna, se piove aumenta l'esigenza di gomme da fango, in ogni caso si incontrerà qualche sasso da superare, per cui chi ha le piastre potrebbe trovarle utili; la tappa termina in una località campestre, dove consumeremo insieme una cenetta tipica, degusteremo un pò di buon vino locale e, salvo impedimenti dell’ultima ora, potremo fare quattro salti al suono dell’organetto.
Per il pernotto, si fa riferimento alle strutture del paese e dei dintorni; per chi lo desidera, c’è la possibilità di accamparsi nel sito, al naturale.
DOMENICA appuntamento alle otto sempre nel piazzale della Cantina Sociale del Mandrolisai .
Il tempo di consegnare il road book ed illustrare la giornata, quello di accettare nuovi iscritti, e si parte per la seconda tappa.
La prima parte ci porterà a visionare alcuni siti particolari della zona, con tratti mediamente impegnativi, mentre con lo scorrere delle “note” il percorso si farà più tecnico ed avvincente (nei punti particolarmente impegnativi ci sarà personale che fornirà la necessaria assistenza a chi ne avrà bisogno), per culminare in zona “Kinneli”, dove, in un sito preparato i partecipanti si cimenteranno in una prova finale di abilità, che mostrerà anche al pubblico quali sono le potenzialità di mezzi, preparati e non preparati, che nascono per lavorare ma possono consentire anche piacevoli e sicuri momenti di svago.
Entro le ore 14,00 contiamo di sederci a tavola, questa volta in uno degli ottimi ristoranti del paese.
Durante il pranzo distribuiremo dei piccoli, simbolici premi, da donare agli equipaggi che nelle due giornate hanno evidenziato caratteristiche peculiari o particolarmente simpatiche, sempre nel massimo rispetto delle norme del Codice della Strada, della Natura, della proprietà privata e di quella pubblica.
Vi aspettiamo numerosi ! ! !

il team no-limits 4x4 sardo."

Voto: 10.00 (2 voti) - Vota questa news - Commenti?
Eventi in Sardegna : La Marcia Mondiale in Sardegna
Inviato da Francesco Urru il 31/10/2009 20:00:00 (2130 letture)

Dal sito marciamondiale.org leggo e vi riporto quanto segue:
A partire dal 5 novembre una settimana ricca di iniziative per promuovere le richieste della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza.


Partita il 2 ottobre da Wellington in Nuova Zelanda, la Marcia Mondiale sta attraversando il globo per chiedere il disarmo nucleare e convenzionale, il ritiro delle truppe dai territori occupati e il rifiuto della guerra.
Un gruppo variegato di persone attraverserà l'isola da Cagliari ad Olbia, passando per Iglesias, Ghilarza, Sassari e Bortigiadas, per approdare a Roma in concomitanza con gli eventi capitolini, tra gli altri l'udienza papale.
E' così che la Sardegna fa proprie le richieste della marcia mondiale, iniziativa promossa dall'associazione internazionale umanista Mondo Senza Guerre e Senza Violenza, che vede l'adesione di capi di stato, personaggi dello sport, dello spettacolo e della cultura.
Ricco il programma degli eventi culturali, atteso il coinvolgimento degli studenti che marceranno e, come ad esempio ad Iglesias, creando il simbolo della pace. Conferenze, concerti, mostre, partite di rugby, con le magliette della marcia, spettacoli teatrali - come quello che andrà in scena a Cagliari il 5 novembre al Teatro Nanni Loi per festeggiare la partenza di questo tratto di Marcia Mondiale isolana per la Pace e la Nonviolenza. Prevista per il 7 novembre a Ghilarza, la conferenza del segretario regionale di Mondo senza guerre, Federica Colomo che illustrerà le richieste avanzate da questa Marcia Umana che si concluderà ad Olbia il 10 Novembre per solcare il mare alla volta di Roma e proseguire per il resto d'Europa, in America ed infine giungere il 2 gennaio ai piedi dell’Aconcagua, Punta deVacas (Argentina), avendo percorso 160.000 km in tre mesi attraverso tutti i continenti.

Segue il programma dettagliato e calendario degli eventi:
5 NOVEMBRE - CAGLIARI
15.25 Breve discorso di apertura alla Marcia Mondiale a Cagliari
15.30 Musica dal vivo con Area sociale 3
16.00 Partenza dal Lazzaretto di Sant'Elia con tappe al Bastione di St.Remy e al Viale Buoncammino per arrivare alla Facoltà di Lettere
19.30 cena sociale
20.40 al Teatro Nanni Loi in scena lo spettacolo del Teatro Theandric.

6 NOVEMBRE - IGLESIAS
Mattina: marcia simbolica fatta dai bambini delle elementari e i ragazzi delle scuole medie che attraversa la città per concludersi sul colle del Buon Cammino.
All’arrivo si creerà con i ragazzi il simbolo della pace nel piazzale antistante la chiesa e si organizzerà un Karaoke delle canzoni che richiamano la pace e la
solidarietà tra i popoli.
Dal 6 al 11 novembre presso il Palazzo Vescovile, mostra fotografica sulla Palestina a cura della Caritas. Sempre dal 6 al 11 novembre, mostra delle opere
realizzate dagli studenti del Liceo Artistico sul tema della pace e nonviolenza, presso il loro liceo.
Conferenza su Gaza e il dramma del popolo Palestinese, con la partecipazione Vittorio Arrigoni, unico italiano presente dallo scorso agosto a Gaza.

7 NOVEMBRE - GHILARZA
Mattina: arrivo dei marciatori
10:00 corteo simbolico delle scuole superiori, medie, elementari e d'infanzia fino al municipio.
11:00 conferenza, interverranno il sindaco e segretario regionale di Mondo Senza Guerre, Federica Colomo, presso l'auditorium comunale
15:00 lavori sulla nonviolenza a cura dei ragazzi dell'ACR presso i giardini delle scuole elementari
17:00 Incontro con le associazioni - Per un'intesa nonviolenta
18:30 Concerto fino a notte inoltrata.

8 NOVEMBRE - SASSARI
Mattina: Breve percorso della Marcia Mondiale nel centro della città, probabilmente da Piazza d'Italia percorrendo il centro storico sino alla stazione.
Concerti, alcuni dei quali in tema aderente alla MM e spettacoli e interventi teatrali
Sera: proiezione di alcuni documentari e dei video sulla non violenza arricchiti da spettacoli, musica, mostre e dal contributo del Soka Gakkai di Sassari e
dell'associazione Respira di Patrizia Cossu.

9 NOVEMBRE – BORTIGIADAS (Provincia Olbia –Tempio):
ore 10:00 partenza dalla piazza belvedere e marcia attraverso il paese con i bambini di scuole elementrai, medie e superiori. sono previste delle tappe perchè i bambini delle scuole elementari possano raccontare le esperienze di guerra dei nonni. all'arrivo nella piazza san nicola brevi interventi musicali e teatrali.
ore 12:00 proiezione presso i locali della biblioteca di documentari:
Parole da Ercolano di Nicola Campiotti
"La lunga marcia dei diritti umani prodotto dalla tavola della pace, oordinamento nazionale enti locali per la pace e i diritti umani, una forza più potente del centro Sereno Regis
nel pomeriggio si terrà un torneo di calcetto per testimoniare l'importanza dello sport nel creare coesione e solidarietà
ore 21:00 proiezione di un film/documentario

10 NOVEMBRE – OLBIA
Arrivo marciatori 10 novembre. Conferenza, orario da stabilire.
Ospiti alla conferenza: Provincia, Comune.
Marcia all’interno della città di Olbia:
Partenza dal Comune verso la sede di Portu Quadu. L’evento verrà organizzato con l’ausilio delle forze dell’ordine, della protezione civile.
Il 10 notte partenza dal porto di Olbia per Civitavecchia e quindi Roma.

ALCUNE ADESIONI LOCALI: Provincia di Olbia-Tempio, Sindaco di Olbia, Comune di Villaurbana, Comune di Bortigiadas, Comune di Ghilarza, il pittore Giuseppe Bosich, Gianni Polinas ed inoltre Scirarindi - il Portale della Sardegna naturale, 4Caniperstrada Produtzioni, Amici dell'Arte, Ananda Ashram, Arci Iglesias, A.S.D. Respira, Centro Hanuman, Gruppo d'intervento giuridico Onlus, Mediterraneo Film Festival, Rete Radié Resch, Sa Defentza Sotziali, S.O.M.S. Ghilarza, Theandric Teatro Nonviolento, Utopie Onlus."


Nel nostro piccolo cercheremo di essere presenti sabato 7 Novembre a Ghilarza per testimoniare in prima persona per la pace, la nonviolenza ed il disarmo mondiale.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Commenti?
(1) 2 »
Siti segnalati (link)
Scelta per voi
Vista dalla chiesa di San Crispo
Realizzazione a cura di Francesco Urru © 2001-2019 Villaurbana.net: Il Portale di Villaurbana

ShinyStat