Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Menu principale
Orologio e Calendario
Politica nazionale : Piccolo Vademecum di come e quando si vota
Inviato da Francesco Urru il 6/4/2008 13:06:57 (1746 letture) News dello stesso autore

Al fine di contribuire a chiarire le idee, dal punto di vista tecnico, agli elettori vi riporto un piccolo
Vademecum elettorale reperito in rete.
In questo vademecum troverete informazioni sui seguenti punti:
* Per cosa si vota
* Quando si vota
* Quanti saremo
* Chi può votare
* Quante sono le schede
* Colore delle schede
* Come si vota
* Costituzione dei seggi
* Sedi di seggio
* Scrutinio
* Compensi per i componenti dei seggi

Per cosa si vota

Si andrà alle urne per il rinnovo dei due rami del Parlamento Italiano: Camera dei Deputati e Senato della Repubblica.
Si dovranno eleggere 630 Deputati per la Camera (di cui 12 della Circoscrizione estero) e 315 Senatori per il Senato (di cui 6 della Circoscrizione estero).
Con la legge 21 dicembre 2005, n. 270, le norme per l'elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, sono state profondamente modificate introducendo un sistema di tipo interamente proporzionale, con l’eventuale attribuzione di un premio di maggioranza in ambito nazionale, che sostituisce quello misto precedentemente in vigore: i Deputati della Camera sono eletti nel territorio nazionale a suffragio universale, con voto diretto ed uguale, libero e segreto, attribuito a liste di candidati concorrenti in proporzione ai voti ottenuti dalle liste concorrenti presentate nelle 26 circoscrizioni i Senatori invece sono eletti, sempre a suffragio universale, sulla base dei voti espressi nelle circoscrizioni regionali ed anche per il Senato è previsto un possibile premio di maggioranza su base regionale.

Quando si vota

In Italia si voterà:

* domenica 13 aprile dalle ore 8,00 alle ore 22,00
* lunedì 14 aprile dalle ore 7,00 alle ore 15,00

Nella Circoscrizione estero (suddivisa i 4 ripartizioni)

* entro e non oltre le ore 16,00 del giovedì precedente la votazione (il 10 aprile 2008).

Quanti saremo

La votazione interesserà tutto il territorio nazionale.

* Sul territorio nazionale sono 47.295.978 gli elettori per la Camera dei Deputati, 43.257.208 per il Senato, i residenti all’estero sono 2.961.556 per la Camera e 2.672.100 per il Senato

Dati provvisori sul corpo elettorale elaborati sulla base della revisione straordinaria effettuata a 45 giorni dalle elezioni.

* Elettori sul territorio nazionale:
47.295.978 per la Camera dei Deputati (22.688.262 maschi e 24.607.716 femmine)
43.257.208 per il Senato della Repubblica (20.620.021 maschi e 22.637.187 femmine)
* Le sezioni: 61.225
* Elettori residenti all’estero (dato provvisorio a 60 giorni dalle elezioni):
2.961.556 per la Camera dei Deputati
2.672.100 per il Senato della Repubblica

(fonte Min.Int.)


Chi può votare


Per l'elezione della Camera dei Deputati sono ammessi al voto tutti coloro che risultano, a qualsiasi titolo, iscritti nelle liste elettorali mentre, per l'elezione del Senato della Repubblica, voteranno quelli, tra i predetti elettori, che compiranno 25 anni di età alla data del 13 aprile (primo giorno della votazione).
Saranno esclusi dal voto i giovani che pur essendo iscritti nelle liste elettorali non hanno compiuto il 18mo anno di età alla data del 13 aprile 2008.

Quante sono le schede

Le schede elettorali che verranno consegnate all'elettore per l'esercizio del voto sono due: una per la Camera dei deputati, una per Senato della Repubblica.
Colore delle schede

* colore rosa - scheda per le elezioni della Camera dei deputati (codice pantone: 230 – U)
* colore giallo paglierino - scheda per le elezioni del Senato (codice pantone 121 – U)

Come si vota

Per una corretta espressione del voto:

* il voto si esprime tracciando un solo segno ( X ) sul rettangolo contenente il contrassegno della lista (partito) prescelta
* è vietato scrivere sulla scheda il nominativo di candidati o qualsiasi altra indicazione, pena la nullità del voto
* su ogni scheda, non apporre più di un segno di voto
* si raccomanda di non sovrapporre le schede una sull'altra al momento dell'espressione del voto al fine di evitare che il segno tracciato su una scheda venga riportato a ricalco sull'altra
* controllare, anche se ciò viene già effettuato dal presidente, che le schede per il voto siano consegnate aperte in modo da poter verificare che le medesime non rechino tracce di scrittura o altri segni che possano invalidarle

dopo aver espresso il voto, prima di uscire dalla cabina, si devono ripiegare le schede secondo le linee di piegatura esistenti e restituirle chiuse al presidente del seggio il quale provvederà ad inserirle nell'urna corrispondente.

Costituzione dei seggi

La costituzione di seggi avrà luogo alle ore 16 di sabato 12 aprile 2008.
Sedi di seggio


Scrutinio

Lo scrutinio delle schede, comprese quelle della circoscrizione estero, inizierà subito dopo la chiusura dei seggi (ore 15.00 di lunedì 14 aprile). Contemporaneamente a tutte le altre, verranno scrutinate anche le schede della Circoscrizione estero.
Compensi per i componenti dei seggi
Qualifica € Euro
Presidente ordinario 187,00
Scrutatore ordinario 145,00
Segretario 145,00
Presidente speciale 90,00
Scrutatore speciale 61,00

Ulteriori informazioni sul sito del Ministero dell'Interno

Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news -


Altre news
6/3/2020 21:40:03 - Radio Team 2000: ogni giorno intorno al mondo con voi
5/12/2019 18:00:00 - Mercatini Natalizi a Villaurbana: Domenica 8 Dicembre 2019
9/7/2019 14:10:00 - Cosa c'è di nuovo a Villaurbana
8/9/2017 12:00:00 - Radio Team 2000 la web radio di Villaurbana!
8/10/2016 19:39:01 - 17 Ottobre alle ore 16,30: incontro informativo su come evitare le possibili truffe agli anziani.

 
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Siti segnalati (link)
Scelta per voi
Piazzetta Sinis
Realizzazione a cura di Francesco Urru © 2001-2019 Villaurbana.net: Il Portale di Villaurbana

ShinyStat