Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Menu principale
Orologio e Calendario
Politica Regionale : Prestito d'onore: ecco il sito per capirlo meglio
Inviato da Francesco Urru il 18/12/2007 20:13:10 (1535 letture) News dello stesso autore

Dal sito www.impare.it
leggo e riporto quanto segue:
"Il progetto Impare di Iniziative Sardegna pone, come obiettivo generale, l’ aumento della nuova imprenditoria nei territori provinciali, nei nuovi bacini di impiego e nei temi della progettazione integrata perseguendo tre obiettivi specifici:

* 1) Aumentare la propensione all’imprenditorialità nei nuovi bacini d’impiego;
* 2) Aumentare la propensione all’imprenditorialità femminile;
* 3) Adeguare la programmazione territoriale delle politiche del lavoro collaborando con le Province ed i Centri servizi per il lavoro.

In termini di indicatori misurabili il progetto conta di sensibilizzare e mobilitare alla partecipazione al bando del Prestito d’onore della Sardegna circa 3.000 soggetti potenziali nelle otto province. Di aumentare il numero delle ditte individuali operanti nei nuovi bacini d’impiego e nei temi della progettazione integrata di almeno 640 unità di cui il 50% condotte da donne (almeno 320) e le altre dagli altri soggetti interessati.



La struttura del progetto Impare è inoltre finalizzata a realizzare il ciclo di allocazione delle risorse in tempi limitati, a condurre un numero di istruttorie e valutazioni strettamente necessarie all’assegnazione delle risorse disponibili e ai minor costi per l’amministrazione regionale, con procedure semplificate, trasparenti, rigorose, partecipative e di rende effettivo e senza ostacoli l’accesso la credito agli interessati superando le criticità degli strumenti analoghi adottati a livello nazionale.

Le risorse messe in campo

Iniziative Sardegna mette in campo un gruppo di lavoro composto da donne ed uomini con esperienze e competenze specifiche pluriennali. Per le attività formative per la gestione d’impresa partner del progetto è lo Ial Sardegna.

Le operazioni organizzate

Dopo la pubblicazione del bando (28/11/2007) sono previste 9 operazioni:

* - dal 3 dicembre 2007 fino al 24 gennaio 2008: azioni di diffusione e sensibilizzazione rivolta all’utenza interessata attuando un articolato piano di comunicazione, portale web del progetto, promuovendo con le province ed i Centri servizi lavoro, 8 conferenze provinciali; promuovendo incontri nei 28 Centri servi per il lavoro;
* - Nello stesso periodo sono attivati otto sportelli di assistenza tecnica e informativa risvolta a tutti gli interessati per il supporto alla compilazione della domanda e del formulario di progetto;
* - Sono organizzati, la prima metà di dicembre e la prima metà di gennaio due cicli di seminari formativi in ogni provincia ( 8+8) di 8 ore ciascuno sull’avvio e la gestione d’impresa a tutti i potenziali interessati;
* - Dalle ore 10,00 del 15 gennaio 2008 fino alle 24,00 del 15 febbraio 2008 1° sono aperti i termini di presentazione delle domande secondo un meccanismo di “sportello temporale definito”.
* - Le domande sono caricate su un date base-multiutente e si compilano 96 graduatorie (6 settori dei nuovi bacini di impiego x 8 province x 2 misure);
* - Sono elaborate le istruttorie e le valutazioni (trasparenti, neutrali, accessibili) tenendo conto della coerenza tra profili dei proponenti, l’attività progettata e la sostenibilità economica e finanziaria del progetto e le dinamiche settoriali dei nuovi bacini per l’impiego; saranno proposte le graduatorie: per ogni pratica istruita sarà elaborato un report ed un piano d’impresa di valutazione e le raccomandazioni per l’implementazione del progetto da consegnare al proponente;
* - Nel mese maggio 2008 saranno condotti 8 corsi di formazione sulla gestione d’impresa ( uno per ogni provincia) di 24 ore ciascuno che interesserà i beneficiari delle agevolazioni e a cui sono tenuti a partecipare, pena l’esclusione dai benefici i beneficiari ch aderiscono e si impegnano per l’agevolazione che potranno ricevere;
* - Solo dopo lo svolgimento del corso di formazione obbligatorio sarà stipulato il contratto d’onore e erogate le agevolazioni secondo quanto stabilito dal bando. I beneficiari ogni bimestre dovranno inviare lo stato di avanzamento della spesa che deve essere conclusa e rendicontata con fatture quietanzate entro il 31.01.2009
* - Nei 5 anni i successivi saranno gestiti e monitorati finanziariamente i finanziamenti agevolati concessi;
* - Tutte le operazioni e le attività saranno monitorate sia in termini finanziari che procedurali

E’ rispettato il principio delle pari opportunità, della società dell’informazione e della coerenza con i processi di sviluppo locali.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news -


Altre news
6/3/2020 21:40:03 - Radio Team 2000: ogni giorno intorno al mondo con voi
5/12/2019 18:00:00 - Mercatini Natalizi a Villaurbana: Domenica 8 Dicembre 2019
9/7/2019 14:10:00 - Cosa c'è di nuovo a Villaurbana
8/9/2017 12:00:00 - Radio Team 2000 la web radio di Villaurbana!
8/10/2016 19:39:01 - 17 Ottobre alle ore 16,30: incontro informativo su come evitare le possibili truffe agli anziani.

 
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Siti segnalati (link)
Scelta per voi
impressioni villaurbanesi
Realizzazione a cura di Francesco Urru © 2001-2019 Villaurbana.net: Il Portale di Villaurbana

ShinyStat