Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Menu principale
Orologio e Calendario
Anno Due : Numero 3 del 18 Aprile 2008
Inviato da Francesco Urru il 23/4/2008 15:35:34 (1453 letture) News dello stesso autore

Da Mauro ricevo e volentieri pubblico il terzo numero di
ANNO DUE

Numero 3 del 18 Aprile 2008

Caro Concittadino, Cara concittadina…
Prosegue il servizio di informazione e comunicazione. Eccoci alla terza News con dentro importanti novità. In primo piano, la convenzione stipulata per la concessone di territorio locale per la realizzazione di un parco eolico e il bando per la concessione di contributi legati al progetto “povertà estreme”. Da leggere con attenzione anche il rapporto dati della differenziata fattoci arrivare dall’Osservatorio Provinciale dei rifiuti. Infine, non fatevi sfuggire l’occasione di partecipare alla gita per famiglie organizzata dall’Amministrazione Comunale. A presto.


APPROVATA IN CONSIGLIO NUOVA CONVENZIONE PRO EOLICO.
Durante la seduta di consiglio di giovedì 17 aprile, con decisione UNANIME, è stata approvata la nuova convenzione tra Comune e GreenTech per la concessione del diritto di superficie per la realizzazione del parco eolico. Si tratta di una sostanziale modifica a quanto era stato disposto quando furono avviati i contatti tra la precedente Amministrazione Comunale e l’azienda danese interessata a impiantare un parco eolico sul monte Grighine.
In base ai nuovi accordi (i documenti di delibera sono pubblicati presso l’albo pretorio comunale), sono da sottolineare diversi aspetti. Intanto l’uniformità di contratto per i tre Comuni interessati, ovvero Villaurbana, Siamanna e Mogorella. Mentre in precedenza ciascuna Amministrazione aveva avviato proprie trattative, ora i patti stipulati sono uniformi per i tre Comuni.
Altra novità è l’uniformità delle tariffe, così come unica è la quota contributiva da parte della Azienda verso il Comune. In breve, se prima erano previste una quota fissa e un canone variabile relativo alla produzione di energia, le parti hanno stabilito che ci sia una quota fissa a prescindere dalla produzione. Per i primi otto an-ni, a decorrere dalla stipula della convenzione, l’Azienda danese verserà nelle casse di ogni singolo Comune la quota di 12.500 euro per ogni torre impiantata. Nel territorio di Villaurbana saranno 19 i giganti del vento per un introito pari a 237.500 euro. Dal nono anno la quota sarà, invece, di 11.000 euro a torre (accordo do-vuto al fatto che l’Azienda dal nono anno non usufruirà più dei cosiddetti “libretti verdi” e baserà tutto sulla produzione di energia). L’accordo sarà valido per trent’anni.
Altra novità è che i soldi saranno versati subito in due tranche semestrali (1°luglio e 31 dicembre), anziché dopo un anno dall’avvio del funzionamento. Questo permetterà di programmare sin da quest’anno importanti somme per investimenti da fare nel campo dei lavori pubblici, delle attività produttive e nel campo della cul-tura (basti pensare che per il 2008 la Regione Sarda per gli investimenti ha versato 170.000 mila euro, 60mila in meno rispetto a quanto verserà la Greentech).
Prevista, inoltre, una clausola contrattuale pari ad un milione di euro, per lo smaltimento totale dell’impianto e la bonifica del territorio nel caso in cui cessasse il funzionamento dell’impianto.
Ultima novità riguarda l’accordo in base al quale l’Azienda Greentech s’impegna oltre che a favorire imprese locali per la realizzazione dell’impianto (cosa già avvenuta) anche l’impiego di persone del posto per la gestione dello stesso con la possibilità di assumere esperti del settore o fare formazione lavoro.

_________________________________________________
IN SCADENZA TERMINI BANDO INTERVENTI CONTRASTO POVERTA’
Scadono il 28 aprile i termini per la presentazione delle domande di accesso al Programma Sperimentale di interventi di contrasto della povertà destinato alle famiglie e alle persone senza reddito. Si tratta di una misura regionale finalizzata, attraverso l’integrazione del reddito, a garantire ai nuclei familiari e ai singoli privi di mezzi sufficienti ed esposti ad emarginazione sociale, il soddisfacimento dei bisogni fondamentali, con l’obiettivo di perseguire la loro integrazione sociale mediante programmi personalizzati.
Possono accedere agli interventi i cittadini italiani e stranieri e le loro famiglie che siano in possesso dei seguenti requisiti:
- avere la residenza nel Comune da almeno 24 mesi alla data di pubblicazione del presente bando,
- essere privi di reddito o con reddito insufficiente, intendendo tale, per l’anno 2006, un Indicatore del-la Situazione Economica Equivalente (ISEE) non superiore ad Euro 4.500,00 annui comprensivi dei redditi esenti IRPEF (ISEE ridefinito)

Sarà data priorità all’accesso agli interventi alle seguenti categorie di utenti, secondo il seguente ordine:
- i nuclei familiari con 4 o più minori a carico;
- i nuclei monogenitoriali con figli minori a carico;
- persone che vivono sole
- i nuclei familiari con 6 o più componenti,
- i nuclei familiari con minori a carico che non si inquadrano nei punti 1 e 2;

Qualora il numero delle domande pervenute sia tale da non poter essere interamente soddisfatto si procederà a redigere una apposita graduatoria che terrà conto dell’ISEE così come sopra rideterminato. A parità di punteggio verrà data preferenza ai nuclei con minor reddito e in caso di ulteriore parità verrà data preferenza ai nuclei il cui capofamiglia/richiedente sia più anziano.
Il sostegno economico è previsto nella misura massima di Euro 250,00 mensili per nucleo familiare.
Il destinatario dell’intervento sottoscrive un programma personalizzato concordato con il servizio sociale in cui vengono definiti gli impegni che lo stesso e i componenti del suo nucleo devono assolvere.
In particolare sarà prevista la partecipazione a forme di collaborazione civica.

__________________________________________


IN SCADENZA ISCRIZIONI GITA PER LE FAMIGLIE DEL 25 APRILE
Scadono LUNEDI’ 21 aprile i termini per le iscrizioni alla gita che l’Amministrazione Comunale ha organizzato per il 25 aprile in favore delle famiglie residenti a Villaurbana. Si tratta della seconda edizione di un momento aggregativo che lo scorso anno riscosse grandi consensi e un’ottima partecipazione.
Destinazione sarà Sant’Antonio di Santadi con la visita alle grotte di IS ZUDDAS. Pranzo in RISTORANTE a Villaperuccio, per poi fare passeggiata pomeridiana lungo la costa meridionale dell’isola.
Ogni partecipante adulto, non in età superiore ai sessant’anni (categoria per la quale sono previste altre gite) dovrà contribuire con la quota di 15 euro, mentre i minori di 18 anni con la quota di 5 euro. La quota prevede sia lo spostamento in pullman, che l’ingresso alle grotte, che il pranzo in ristorante (la differenza di spesa naturalmente è a carico del Comune) e l’assicurazione.
L’attività rientra nelle proposte socio culturali che la nostra Amministrazione ha previsto per questo mandato: per questo motivo, non è tanto importante quanto si andrà a vedere (anche se le meraviglie della nostra isola sono ai più sconosciute), ma come e quanto si sta insieme.
Le domande e le iscrizioni devono essere inoltrate presso l’Ufficio dell’Assistente Sociale in Municipio.
_______________________________________

UFFICIALIZZATI I DATI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA 2007

Sono stati forniti in questi giorni dall’osservatorio provinciale dei Rifiuti i dati relativi alla raccolta differenziata per l’annualità 2007.
Cogliamo l’occasione, oltre che per renderli pubblici in paese, anche per fare un breve confronto con i dati dell’anno precedente.
Da evidenziare, rapportando i dati, come siano da registrare i “nuovi ingressi” della raccolta di lattine, frigoriferi e TV, Batterie e medicinali. Nuove voci dovute ad un servizio più completo che l’Azienda ASA offre secondo i nuovi accordi siglati tra Azienda e Comuni consorziati, tra cui il nostro.
Decisamente in aumento la raccolta di plastica, di ferro, di vetro e dell’umido. In leggero calo la voce carta e cartone, letteralmente dimezzata la voce secco non riciclabile.
È evidente come il paese pian piano si stia educando alla pratica di differenziazione. Mentre il primo anno tutto veniva scaricato sul secco, i dati dimostrano come ci sia maggiore attenzione nel distribuire e diversificare i rifiuti prodotti.
Oltre che proseguire su questa strada (la maggiore attenzione porta anche a inferiori costi per il Comune e per i cittadini) c’è ancora da lavorare su due versanti: il deposito dell’umido e le discariche abusive.
Per quanto riguarda l’umido ricordiamo che sono a disposizione presso il municipio le compostiere (si possono ritirare gratuitamente facendone richiesta presso gli uffici comunali) ovvero quegli strumenti da lasciare sul proprio orto o giardino dove poter depositare l’umido e mandarlo in decomposizione. Oltre che abbattere la quota “umido” lo strumento è utile a produrre “concime naturale” da utilizzare per le proprie colture.
Per quanto riguarda le discariche abusive, queste sono decisamente diminuite. C’è chi ancora, purtroppo, continua imperterrito in questa pratica come se fosse più comodo farsi un po’ di chilometri in campagna piuttosto che percorrere un paio di “lunghissimi” METRI per lasciare davanti casa i propri rifiuti. Nel ricordare che i costi di bonifica sono a carico della comunità intera, che i responsabili vengono puniti con forti ammende, invitiamo i cittadini a segnalare luoghi “inquinati” e denunciare chi colto sul fatto.

A presto.
La Giunta Municipale

Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news -


Altre news
9/7/2019 14:10:00 - Cosa c'è di nuovo a Villaurbana
8/5/2018 21:01:21 - Mercoledì 09/05/2018 alle ore 19:30
2/2/2018 17:00:59 - Mercoledì 07/02/2018 alle ore 19:30
22/10/2017 14:32:56 - Ventesima Sagra del Pane a Villaurbana: 27, 28 e 29 Ottobre 2017 - Il Programma Ufficiale
8/9/2017 12:00:00 - Radio Team 2000 la web radio di Villaurbana!

 
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Siti segnalati (link)
Scelta per voi
Piazza del Comune a Villaurbana
Realizzazione a cura di Francesco Urru © 2001-2015 Villaurbana.net: Il Portale di Villaurbana

ShinyStat