Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-settings.php on line 232 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-settings.php on line 234 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-settings.php on line 235 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-settings.php on line 252 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-includes/cache.php on line 35 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-includes/query.php on line 15 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /2007/wp-includes/theme.php on line 505 Viva Villaurbana » progetti per il futuro

Archivio della Categoria 'progetti per il futuro'

I miei progetti per Villaurbana.

Sabato 12 Luglio 2008

Ciao a tutti sono uno studente di Villaurbana,e da 14 anni vivo in questo paese, che secondo il mio modesto parere ha tante risorse per progredire ed espandersi.
Per prima cosa, io, farei in modo che il museo del pane fosse aperto al pubblico tutto l’ anno, così da portare i turisti appassionati di tradizioni, nel nostro paese.
Insegnerei l’ arte della panificazione un pò a tutti i paesani e poi farei in modo che il pane villaurbanese entri in un importante mercato così da esportarlo in tutto il mondo.
Farei un itinerario naturalistico per il monte Arci, che presenta tanti luoghi meravigliosi e tante sorgenti purissime, cosi facendo porterei il turismo anche nel nostro massiccio monte.
Rimettere in piedi la tomba dei giganti che si trova in località ” is craddaxius” cosi da creare un altro punto aperto al turismo.
Aiuterei di più le associazione che promuovono e portano avanti le tradizioni del nostro paese, come per esempio, Il gruppo folk, che è un punto di forza per il paese ,e non si dovrebbe mai tralasciare il loro operato.
Motiverei i giovani affinché restino a Villaurbana e aiutino la comunità.
Insegnerei un po’ di educazione a qualche vandalo che rovina le poche opere belle del paese, e sarei più rigido con le leggi.
Rifarei i marciapiedi di alcune strade come per esempio via S.Greca, che da una parte è pavimentato bene e dall’altra è a cemento tutto rotto e rovinato.
Io farei tante belle cose per il mio paese ,ma molte neanche me le ricordo.
Spero che questa pagina serva a smuovere qualcosa, e spero che chi ha letto abbia capito.
Chi ha orecchie per intendere, intenda.
Un grande saluto il vostro compaesano!!!
Francesco Sedda 94

Arriva l’ADSL a Villaurbana

Mercoledì 19 Settembre 2007

Da oggi anche ai Villaurbanesi sarà possibile sfrecciare su Internet ad almeno 2 Megabyte al secondo, finalmente dopo il collaudo da parte della Telecom i vari fornitori di connessioni a larga banda possono iniziare ad attivare gli abbonamenti per l’ADSL.
Questo è sicuramento un grande passo tecnologico in avanti per il nostro piccolo paese paragonabile forse all’arrivo del primo telefono nelle case private che ha accorciato le distanze tra i Villaurbanesi e i loro cari lontani da casa.
E’ arrivata l’adsl
Peccato che i nostri Amministratori locali ancora tengano il loro sito ufficiale con la scritta riservato:
La home page del sito ufficiale del comune di Villaurbana

la bontà dei Medici

Martedì 6 Marzo 2007

I Medici Senza Frontiere é un’ associazione che aiuta i bambini bisognosi.
Si chiamano così per il fatto che non hanno delle frontiere, cioè non hanno dei limiti di spostamenti,vanno in tutto il mondo.
Questi Medici non hanno bisogno di un grande ospedale, hanno solamente una baracca, non hanno neanche la neccessità di grandi attrezzi e medicinali.
Hanno bisogno solo di una piccola dose di latte, di zucchero e di olio.
I Medici quando arrivano i bambini per verificarne lo stato di salute usano uno speciale braccialetto che viene inserito nel braccio,Hanno bisogno del nostro aiuto
ci sono varie zone:nella rossa significa che é un caso di grave malnutrizione, nell’ arancione è malnutrizione, giallo è a rischio invece verde è normale.

la povertà e la malvagità dell’ uomo

Molte bambine povere dagli otto ai dodici anni vengono battezzate ” Bonnes” che significa buona domestica,queste non vengono mai pagate, ma solo picchiate.
Hanno bisogno del nostro aiuto
Queste vengono molte volte obbligate dai genitori a lavorare.
Lo stesso fatto avviene ai bambini maschi loro lucidano le scarpe dei passanti oppure puliscono i vetri delle auto ferme ai semafori.
Hanno bisogno del nostro aiuto
Questa realtà da noi conosciuta è stata raccontata dalla nostra insegnante.

JESSICA URRU 96

FABIO SEDDA 96

Niente Carri a Villaurbana

Sabato 24 Febbraio 2007

Domenica 18 febbraio a Villaurbana, era in programma una sfilata con carri allegorici e gruppi mascherati. I gruppi mascherati non erano molti ma sicuramente più dei carri, sapete perchè dico questo? perchè nel nostro paese non vi era neppure un carro. secondo me tutto questo è dato dalla poca voglia di noi giovani di portare a termine un particolare lavoro e dalla scarsa collaborazione delle persone più grandi che ormai secondo me stanno perdendo la voglia di divertirsi. Erano in cantiere due carri ma per motivi vari non si è riuscito a portarne a termine nemmeno uno.
Io ho scritto queste due righe per motivare tutti ad aiutare e a far si che nei prossimi anni, nella sfilata villaurbanese sfili almeno un carro.

Francesco Sedda 94