Vai ai contenuti

Archivio

Categoria: Iniziative

Una straordinaria proposta espositiva sul racconto del pane fra arte, tradizione e ricerca di nuovi linguaggi, sarà protagonista nei prossimi giorni al museo Casa del pane di Villaurbana, coinvolgendo le associazioni culturali del paese e noti studiosi di Ittiri, Meana Sardo, Nuoro e Osilo.
Da un lato troviamo la seconda edizione di “Fainas e Su Pani”, dedicata a celebri artisti del passato come Simone Manca di Mores, Martelli, Delitala e Congiu Pes.
Dall’altro il settore “Non solo pane”, un percorso alla ricerca dei nuovi interpreti dell’arte contemporanea nella pregevole collezione di Ruggero Mameli.
Il progetto, ideato da Agostino Basile e Laura Pintus per l’appuntamento con la XX Sagra del pane, è organizzato dalla Pro Loco e dal Comune di Villaurbana con la partecipazione della Regione Autonoma della Sardegna e la collaborazione del Consorzio per gli Studi Universitari UniNuoro.

Allestimento Fainas alla Casa Museo del Pane di Villaurbana

La mostra “Fainas” sarà allestita dal 28 al 29 ottobre al piano terra del museo, dove i visitatori potranno osservare dieci rari allestimenti di grande interesse culturale.
Il primo è incentrato sull’acquerello “La limosina del pane” di Simone Manca di Mores, nobile sassarese che tra il 1861 e il 1876 realizzò disegni e dipinti di costumi sardi e vedute paesaggistiche.
La sezione, curata da Basile e Pintus, è dedicata al culto dei santi e dei morti.
Ispirata a un’opera di Simone Manca è anche “Mulino a Giumenta”, la ricostruzione di un ambiente e di personaggi all’interno del “mulinu” della tradizione ittirese, realizzata da Giammario Demartis e Piero Simula.
“Pani ‘e coja”, a cura di Marina Mattana, propone i pani tradizionali del matrimonio di Meana Sardo e la ricostruzione dell’ambiente e dei personaggi (donna intenta a setacciare il grano) presenti in una stampa di fine Ottocento realizzata da Martelli.
Tutte le tipologie del pane di Villaurbana sono invece esposte nel segmento “S’omu ‘e su pani” a cura dell’ Associazione Culturale Biddobrana.
“Il pane nella città di Grazia Deledda” a cura di Ivan Costa, propone invece esempi di pane, strumenti di lavoro e vestiario tradizionale maschile e femminile di Nuoro.
Gli stessi oggetti sono degnamente rappresentati per la zona di Osilo con “La lavorazione del pane sui colli del Tuffudesu” a cura di Gavino Farina.
Ci sarà spazio per la ricostruzione di una stanza adibita alla tessitura con S’omu de su trobaxiu, e per una stanza riservata agli ospiti con S’aposentu bellu, entrambi a cura dell’ Associazione Culturale Biddobrana.
“La lavorazione della farina” di Mario Delitala e “L’Aia” di Francesco Congiu Pes sono le opere di riferimento dell’esposizione “La vita rustica”, a cura di Agostino Basile e Laura Pintus.
Dulcis in fundo “La magia del pane”, con preparazione e cottura del pane a cura delle massaie di Villaurbana.

 

Percorso espositivo "Non solo Pane"

Percorso espositivo "Non solo Pane"

L’esposizione “Non solo pane…” sarà invece allestita al primo piano del museo dal 28 ottobre al 30 novembre, per offrire uno sguardo sul dibattito artistico contemporaneo.
Sette giovani autori tra i più apprezzati nell’attuale panorama delle arti visive (Boe, Caredda, Casagrande, Fanari, Grosso, Pattusi, Udassi) sono al centro di questo percorso espositivo.
Figura centrale dell’evento è Ruggero Mameli, collezionista che si occupa di finanza a Dubay, impegnato nella valorizzazione dei nuovi talenti dell’arte contemporanea.

Manifesto della Ventesima Sagra del Pane a  Villaurbana: 27, 28 e 29 Ottobre 2017

Questo il programma ufficiale  della Ventesima Sagra del Pane a Villaurbana:

Lunedi 23 Ottobre 2017 ore 9:00 :

Laboratorio di Panificazione, rivolto alle scuole, presso il Centro Socio-culturale “Agostino Garau”.

Mercoledi 25 Ottobre 2017 ore 9:30

Laboratorio di Archeologia Sperimentale rivolto alle scuole, presso il Complesso Nuragico di Bau Mendula

Venerdi 27 Ottobre 2017 ore 18.30:

“La Sagra dei giovani”:
Musica dal vivo, esibizione dei gruppi ospiti e a seguire “DJ Set”,
a cura della Consulta giovani di Villaurbana presso la piazza del Comune

Sabato 28 Ottobre 2017

Ore 10:00
-Apertura dimostrazioni, stand e degustazioni lungo il percorso
-Apertura allestimento museale “Fainas” presso Casa Museo del Pane
-Apertura stand “Piazza dei Pani e della Sardegna” presso la piazza Giudici Falcone e Borsellino
Ore 13:00
-Inizio laboratorio di archelogia sperimentale “il pane nuragico” rivolto ai visitatori presso il complesso nuragico di Bau Mendula
Ore 16:00
-Inizio degustazione suppas, pani frittu, pani indorau e vendita di pane fatto in casa e prodotti tipici per le vie del centro storico
-Apertura esposizione concorso artistico “Pane come….” presso la Via S.Margherita
-Inizio animazione musicale lungo le vie del Centro Storico con esibizione dei gruppi Rota Temporis, I Giullari di Davide Rossi e il gruppo proveniente dalla Bavaria
Ore 18:00
-Inizio spettacolo musicale con balli in piazza con:
Silvano Fadda all’organetto, Giovanni Demelas alla tastiera, Gian Michele Lai voce

Domenica 29 Ottobre 2017

Ore 8:30
-Partenza escursione in Mountain bike “pedalando tra i nuraghi”
Ore 10:00
-Apertura mostra presso Casa del Pane, inizio dimostrazioni e degustazioni lungo il percorso
-Apertura stand “Piazza dei Pani e della Sardegna” presso la piazza Giudici Falcone e Borsellino
Ore 12:00
-Apertura pranzo presso gli stand ed inizio intrattenimento musicale
Ore 15:00
-Inizio degustazione di pane tipico, suppas, pani frittu, pani indorau.
-Inizio animazione musicale lungo le vie del Centro Storico con esibizione dei gruppi Rota Temporis, I Giullari di Davide Rossi e il gruppo proveniente dalla Bavaria
Ore 18:00
-Inizio spettacolo musicale con:
Massimo Pitzalis alla tastiera e voce, Giacomo Crobu all’organetto, Francesco Fais voce

Vi aspettiamo a Villaurbana il 27, 28 e 29 Ottobre 2017

Domenica 13 Agosto 2017 appuntamento a cena con i nostri Emigrati in vacanza a Villaurbana.

Dalle 20 si cena e poi musica e balli con il gruppo musicale “Cuncordias”.
La cena prevede una quota di partecipazione alle spese, lo spettacolo musicale è ad ingresso libero.
Per informazioni telefonate al 347 5526753

Concorso artistico per opere d'arte di qualunque genere. Regolamento e modulo di adesione sul sito http://www.sagradelpane.it

Concorso artistico per opere d'arte di qualunque genere. Regolamento e modulo di adesione sul sito http://www.sagradelpane.it

http://www.sagradelpane.it/concorso-2017/nuovo_regolamento_concorso_artistico.pdf

http://www.sagradelpane.it/concorso-2017/modulo_partecipazione_concorso.doc

Sabato 13 Agosto 2016 appuntamento a cena  con i nostri Emigrati in vacanza a Villaurbana.

Dalle 20 si cena e poi musica e balli con il gruppo musicale “Zenias”.
La cena prevede una quota di partecipazione alle spese, lo spettacolo musicale è ad ingresso libero.
Per informazioni telefonate al 347  5526753

Questa è la cartina della disposizione degli Stand della 18esima Sagra del Pane di Villaurbana, è disponibile anche la versione interattiva che vi consentirà di conoscere la posizione degli stand sulla mappa del servizio google maps.

cartina sagra 2015

La mappa della Sagra del Pane 2015

18esima Sagra del Pane a Villaurbana: "Su Pani Fattu in Domu" 21-25 Ottobre 2015

18esima Sagra del Pane a Villaurbana: "Su Pani Fattu in Domu" 21-25 Ottobre 2015

Si terrà a Villaurbana dal 21  al 25 Ottobre 2015 la diciottesima Sagra del Pane “Su Pani Fattu in Domu”, il programma prevede l’arrivo di ospiti dalla Grecia, dalla Spagna e dalla Turchia, la degustazione nello stand della Pro Loco è prevista per i giorni 24 e  25 Ottobre.

Ecco nel dettaglio il programma delle iniziative previste per la 18esima Sagra del Pane di Villaurbana:

Il Programma della Sagra:

Mercoledi 21 Ottobre 2015
Ore 09:00 – Laboratorio di panificazione tradizionale per le scuole

Giovedi 22 Ottobre 2015
Ore 10:30 – Convegno sul Pane

Venerdi 23 Ottobre 2015
Ore 19:00 –
La Sagra dei Giovani con musica live e spettacolo di fuoco

SABATO 24 Ottobre 2015

Ore 08:30 – Partenza Escursione in mountain bike “Pedalando tra i Nuraghi” e rientro in paese per pranzo presso gli stand  intorno alle 13:00.

Ore 16:00 – Inaugurazione della Sagra con apertura museo, degustazioni e dimostrazioni lungo il percorso. Inizio animazione musicale lungo le vie del Centro Storico con esibizione dei gruppi dalla Grecia, Spagna e Turchia, e intrattenimento musicale con i suonatori di organetto e fisarmonica.

Ore 19:00 – Inizio Spettacolo musicale e balli in piazza con i “Brillida”balli e canti della tradizione isolana. Voce Giusi Deiana e Sandro Chessa.

DOMENICA 25 Ottobre 2015

Ore 08:30 -Partenza Escursione/Trekking per “le vie del Monte Arci” e rientro in paese per pranzo presso gli stand intorno alle 13:00.

Ore 10.00 – Apertura dimostrazioni di panificazione lungo il percorso e intrattenimento musicale

Ore 12:00 – Apertura pranzo presso gli stand

Ore 15:00 – Degustazioni lungo il percorso, degustazioni e vendita di pane tipico, suppas, pani frittu, pani indorau e dei prodotti tipici per le vie del centro storico. Laboratorio del gusto

Ore 15:30 – Inizio animazione musicale lungo le vie del Centro Storico con esibizione dei gruppi dalla Grecia, Spagna e Turchia e intrattenimento musicale con i suonatori di organetto e fisarmonica.

Ore 18:00 Inizio spettacolo e balli in piazza con i “Dilliriana”

Vi aspettiamo a  Villaurbana dal 21 al 25 Ottobre 2015

 

La Pro Loco di Villaurbana con il Patrocinio del Comune
Vi invita Sabato 14 Febbraio 2015 al CARNEVALE A VILLAURBANA:
Sfilata in maschera per le vie del paese con partenza alle 15.30 ed arrivo alla Piazza Antioco Zucca dove a seguire ci sarà per tutti uno Spettacolo di Animazione e di intrattenimento musicale con preparazione e distribuzione di zippole, fave e ceci con le cotiche.
Si terrà inoltre la 15a edizione della Gara del Vino con premiazione dei Vini Migliori dell’annata 2014.
Tutta la popolazione è invitata a partecipare, sono graditi i partecipanti in maschera.

Diciassettesima Sagra de "Su Pani Fattu in Domu"

Diciassettesima Sagra de "Su Pani Fattu in Domu": Villaurbana 24, 25 e 26 Ottobre 2014

Articolata tra le suggestive vie e piazze del centro storico del paese, la Sagra è per noi riscoperta di antichi sapori e di antichi saperi, tutto accompagnato da musica e balli. Nella sagra del pane, tutta la comunità mette in mostra quelle che sono le sue attività produttive principali, agricoltura e pastorizia, ruotando intorno ad un simbolo, il pane, da sempre motivo di aggregazione e di scambio. La sagra rappresenta, quindi, un momento d’incontro e di condivisione con is’istrangiusu di saperi, sapori e segreti, altrimenti gelosamente custoditi dalla comunità.
Giunta alla 17a edizione, la Sagra del Pane di Villaurbana è un appuntamento divenuto col passare degli anni sempre più importante nel panorama regionale delle sagre e manifestazioni. Grazie alla presenza di delegazioni dal resto dell’Italia e dall’estero, la Sagra aprirà ancora una volta le sue porte oltre i confini Isolani e Nazionali. Grazie al contributo di tutte le Associazioni attive nel territorio, si potranno apprezzare i sapori tipici villaurbanesi, visitare le antiche case nel percorso del centro storico, ammirare gli antichi portali. Da visitare la “Casa del Pane” vero fiore all’occhiello della Sagra, allestita secondo i criteri del tempo che fu. Il percorso museale ci condurrà dalla filiera del pane agli oggetti della vita contadina. Al suo interno si potrà assistere alle varie fasi di preparazione del pane fatto in casa. Il pane tipico villaurbanese sarà acquistabile negli stand di tutte le associazioni. Non mancherà l’intrattenimento musicale, fatto di canti e balli sardi.

La Pro Loco di Villaurbana è lieta di invitarvi anche quest’anno al consueto appuntamento estivo con la Festa dell’Emigrato.

La serata avrà inizio con una allegra cena in piazza, che sarà la occasione per ritrovarsi e scambiare quattro chiacchere con amici e parenti, e sarà animata dalla presenza di Davide Urgu e dalla musica folk-etnica dal vivo. Vi aspettiamo quindi tutti in piazza Roma (la piazza del Comune), Sabato 9 Agosto a partire dalle 20.30, per trascorrere una bella serata tutti insieme.

Menù provvisorio della Cena dell’Emigrato: 1° Gnocchetti alla Campidanese, 2° Pecora Bollita e Capocollo, frutta di stagione, vino di produzione zonale, amaro e caffè.

Ricordate che la cena si tiene nella Piazza del Comune a partire dalle ore 20.30 ed è quindi importante arrivare puntuali per poter iniziare tutti insieme.