"Sa Mitza" abbiamo sete...di te!

Data 20/11/2008 21:36:55 | Categoria: Punto critico

Potrebbe non essere affar mio ma in questo progetto editoriale posto in piedi dal vulcanico Padre Giuseppe io ci credevo e veder passare tanto tempo dall'ultimo numero diffuso ai parrocchiani mi mette addosso la tristezza dell'occasione mancata per fare realmente gruppo e comunitÓ.
Il dialogo che si stava instaurando tra la redazione del periodico e la comunitÓ dei lettori de "Sa Mitza" non pu˛ aspettare che arrivi nuovamente l'Epifania per un nuovo augurio di pace agli uomini di buona volontÓ, altrimenti questa pace somiglia troppo al sonno di chi asserragliato nella fortezza delle sue convinzioni rinuncia a rapportarsi con gli altri e chiude all'analisi e alla speranza che il domani pu˛ essere ancora migliore dell'oggi e del ieri.
Certo le vicende umane di ciascuno di noi rappresentano prove di cui solo ognuno nel suo intimo conosce il reale peso, ma a maggior ragione a mio avviso la redazione deve riprendere celermente il suo operare per dare il lieto messaggio che dove si sta con la fede nel Signore Salvatore Redentore lo spirito continua nella sua opera adoperando tutti i mezzi, facendo si,che come dice il salmo 118, "La pietra scartata dai costruttori diventi testata d'angolo".
Coraggio Redazione il numero cinque attende ancora un piccolo sforzo da tutti noi.





La fonte di questa news Ŕ Villaurbana.net
http://www.villaurbana.net/portale

L'indirizzo di questa news Ŕ:
http://www.villaurbana.net/portale/modules/news/article.php?storyid=261