Anche noi come BAZ?

Data 23/7/2008 12:30:04 | Categoria: Spettacoli e manifestazioni


Emulazione, riproduzione, assimilazione, trasformazione e rottura dei meccanismi e delle sequenze preordinate.
La perfomance artistica di Marco Bazzoni in arte BAZ Ŕ stata una denuncia sociale di una societÓ che assuefatta a modelli artistici, televisivi e cinematografici, se ne nutre dalla mattina alla sera e nell'apice della serata ti accorgi che puoi ridere a pieno delle sue gag se sei un accanito divoratore di Tv e Cinema.
E' una cura omeopatica quella che propone BAZ; prendi piccole dose di quello che ti fa male per guarire del tutto.

Nella serata di BAZ c'Ŕ tutto: star della musica con le loro manie, tormentoni televisivi, interruzioni pubblicitarie,citazione di opere cinematografiche che hanno segnato la sua e la nostra esistenza, dai Basic instinct a l'ultimo degli immortali passando per Rambo-Stallone.
BAZ gioca sulle nostre paure e sull'effetto che la paura fa sul marketing e quindi ecco il tormentone del "poi muori" se non curi i piccoli sintomi che fanno arricchire le case farmaceutiche, ma anche il mito della super prestazione, che per i possessori di una casella di posta elettronica Ŕ incarnato dallo spamming a base di viagra, viene ironicamente evidenziato.
BAZ che parla di globalizzazione, di potere mediatico e delle notizie che scompaiono se non sono gradite ai potenti di turno.
La veritÓ alcune volte va data a piccole dosi e BAZ, diluita in uno zucchero commerciale che gli consente di non essere tagliato fuori dal sistema, l'ha distribuita a chi domenica l'ha voluta cogliere.
Grazie Marco!



La fonte di questa news Ŕ Villaurbana.net
http://www.villaurbana.net/portale

L'indirizzo di questa news Ŕ:
http://www.villaurbana.net/portale/modules/news/article.php?storyid=228